ISISS - Homepage

Presidenza e amministrazione
Via Martiri di Cefalonia 14 
43017 San Secondo (PR)
Tel: 0521/871536-871593
Fax:0521/871586
Email:PRIS00200Q@istruzione.it
Email:info@poloagroindustriale.gov.it

PEC:pris00200q@pec.istruzione.it
Vedi Mappa
separatore

ITIS - G.Galilei

Via Martiri di Cefalonia 14
43017 San Secondo P.se (PR)
Tel:0521871536 - 0521871593
Fax:0521871586
Email:itis@poloagroindustriale.gov.it
Codice meccanografico: PRTF002018
Vedi Mappa

separatore

ITAS - F.Bocchialini

Viale Piacenza 14
43126 Parma (PR)
Tel:0521995616
Fax:0521982144
Email:itas@poloagroindustriale.gov.it
Codice meccanografico: PRTA00201G
Vedi Mappa

English Summer Camp

Arriva una nuova invasione inglese a scuola!

 

Da quest’anno è attivo all’ITAS Bocchialini un “Summer camp” per offrire un valido servizio a tutti gli studenti che desiderano una full immersion in inglese, senza però dover volare nel Regno Unito! Tenuto dai docenti del British Institutes di Fidenza in collaborazione con “I musei del cibo di Parma”, è patrocinato dall’Associazione Nazionale Insegnanti Lingue Straniere. Si tratta di un’esperienza unica per il nostro istituto perché gli alunni al mattino si confrontano con una didattica motivazionale ed interattiva, pranzano quindi con il team dei lettori all'Irish Pub, e al pomeriggio svolgono esperienze laboratoriali visitando ambienti collegati al curricolo scolastico: le Cantine Ceci, un agriturismo con brunch di prodotti bio, le fasi della produzione del Parmigiano-Reggiano, il Giardino Botanico Gavinell di Salsomaggiore, un’azienda agricola con accenni di zootecnia sono alcune delle proposte tematiche del programma e l'oleificio Coppini. Tutto rigorosamente in inglese, con feedback finale a scuola. Organizzato da Aida Hamur, direttrice del BI di Fidenza e progettato da Lorenza Gastaldo, docente d’inglese del corso A.

Per informazioni:

gastaldol@poloagroindustriale.gov.it

 

foto 10

 

foto 6

 

gruppo summer camp

 

Il gruppo

Certificazione della Lingua Inglese

 

Un assessment test, un corso di lingua inglese e un esame finale sono gli step per la valorizzazione delle eccellenze secondo il Quadro Comune di Riferimento per le LLSS per i livelli B1, B1+, B2. Nessuno si senta escluso dunque! Apprezzato per i risultati positivi che gli studenti dell’ITAS Bocchialini raggiungono, è tenuto da lettori madrelingua specializzati in ECM "English Communicative Method" e diretto da Aida Hamur, assessor abilitata a certificare le competenze dell’esame  British Institutes (accreditato MIUR).

Per chi fosse interessato, rivolgersi a Lorenza Gastaldo:

gastaldol@poloagroindustriale.gov.it

 

 

il corso 1

FASE 1: Il corso

 

english certification
FASE 2: L'esame

 

 

 

 

English garden

Il giardino all’inglese è da sempre uno dei modelli più apprezzati nell’ambito dell’architettura del paesaggio. Così a fine anno scolastico, nel mite clima di una primavera avanzata, le classi del triennio del corso A, vengono accompagnate da Lorenza Gastaldo, docente di inglese, a condividere la bellezza di uno dei rari giardini all’inglese presenti nel nostro territorio, ricco di rose e delle tipiche piante rustiche inglesi. Ivano Fieni, ingegnere, progettatore e garden designer, apre le porte della propria villa nel reggiano per colloquiare con gli studenti del Bocchialini su varietà botaniche di pregio, canoni di eleganza, formale ed informale, nell’ambito dell’architettura del paesaggio. Gli elaborati degli studenti, conclusivi del percorso, sono presentati in inglese come attività in classe e valutati dai docenti delle discipline coinvolte. 

1

The Rose Garden

 

foto 3

Herbaceous Plants

Il Giardino delle Erbe di Casola Val Senio

Si tratta di un laboratorio fra inglese, botanica e agronomia, progettato per le classi del biennio da Lorenza Gastaldo, docente di inglese del corso A, in collaborazione con il docente di scienze e tenuto dal dott. Sauro Biffi. Si tiene a maggio, periodo di piena fioritura delle erbe aromatiche, e prevede una parte teorica dedicata al loro riconoscimento ed utilizzo e una parte pratica: impiantare un orto, zappando e trapiantando le aromatiche, fino alla preparazione di infusi, distillati e creme per abituarsi a ‘collegare’ le discipline fra di loro fin dalla classe prima! Utile anche come orientamento lavorativo, fa riflettere sugli sbocchi dell’Istituto Tecnico Agrario. Il Giardino delle erbe, inaugurato nel 1975 ed oggi intitolato al suo fondatore Augusto Rinaldi Ceroni, è nato con l'obiettivo  di conservare  e coltivare  piante di interesse officinale  ed aromatico. Di proprietà della Regione Emilia Romagna, dal 2000 è gestito dal Comune di Casola Valsenio  con affidamento alla Cooperativa Montana Valle del Senio. Il Giardino, inserito  nel circuito  Museale  della provincia di Ravenna, annovera circa 450 specie di piante officinali utilizzate in cucina, nella medicina, nella cosmesi fin dal basso medioevo, quando venivano lavorate nelle officine dei conventi. Il complesso costituisce un centro di conoscenza e valorizzazione riguardo alla coltivazione ed all'uso delle piante officinali, grazie ad attività e finalità che spaziano dalla ricerca alla divulgazione e dalla sperimentazione alla didattica, coinvolgendo sia esperti che visitatori di ogni età.

casola val senio

In campo

 

labortorio tisane

Laboratorio di tisane