ISISS - Homepage

Presidenza e amministrazione
Via Martiri di Cefalonia 14 
43017 San Secondo (PR)
Tel: 0521/871536-871593
Fax:0521/871586
Email:PRIS00200Q@istruzione.it
Email:info@poloagroindustriale.gov.it

PEC:pris00200q@pec.istruzione.it
Codice meccanografico: PRIS00200Q
C.F.: 92023930347
Codice Univoco: UFZ0BS
Codice IPA: istsc_pris00200q
Vedi Mappa
separatore

ITIS - G.Galilei

Via Martiri di Cefalonia 14
43017 San Secondo P.se (PR)
Tel:0521871536 - 0521871593
Fax:0521871586
Email:itis@poloagroindustriale.gov.it
Codice meccanografico: PRTF002018
Vedi Mappa

separatore

ITAS - F.Bocchialini

Viale Piacenza 14
43126 Parma (PR)
Tel:0521995616
Fax:0521982144
Email:itas@poloagroindustriale.gov.it
Codice meccanografico: PRTA00201G
Vedi Mappa

Visita alla mostra “Luce” per le classi del “Galilei”

Nel mese di gennaio le cassi seconda D e prima B dell’Istituto “Galileo Galilei”, accompagnate dai docenti Todaro, Gerboni e Carra, si sono recate in visita didattica a Parma presso il Palazzo del Governatore per visitare la mostra “Luce”. L’anno 2015 è stato infatti l’Anno Internazionale della Luce e delle tecnologie basate su questa, dai primi studi sull’ottica risalenti ad oltre mille anni fa, alle scoperte nelle comunicazioni ottiche che sono alla base del funzionamento di Internet.

La  mostra , articolata su tre sezioni, ha proposto numerosi spunti di riflessione agli alunni che, divisi in due gruppi, hanno visitato il settore artistico e quello tecnologico sotto la guida esperta di studenti universitari. Sono stati proposti alcuni esperimenti volti ad illustrare le proprietà della luce, le sue interazioni con la materia e le sue applicazioni tecnologiche.

Il settore artistico della mostra  invece ha voluto proporre una riflessione intorno alle “scritture di luce”, ossia a quelle sperimentazioni che utilizzano la luce direttamente come strumento di scrittura, senza mediazioni. Attraverso le opere di alcuni artisti, film-maker e fotografi, particolarmente sensibili a tali istanze, è  stato possibile apprezzare opere costruite con una pratica espressiva che si fonda sulle potenzialità linguistiche e formali dell’impressione luminosa sul supporto.

L’uscita ha permesso alle classi di visitare anche i monumenti  più significativi dal punto di vista storico ed artistico di Parma: la Pilotta, la Cattedrale, il Battistero, spiegati da Maria Rosaria, Vittoria e Chiara, alunne della classe prima.

20160109 105959 resized20160109 121118 resized